Avanzi dell’orto e ultime erbette di prato

Tempo di pulizia dell’orto: anche se sembra abbandonato può regalare ancora mille ingredienti deliziosi, con i quali intendo fare un dado granulare DIY, tanto per cominciare! Data la mia spiccata tendenza ad adocchiare specie selvatiche commestibili ovunque, non posso fare a meno di aggiungere qualche ingrediente inusuale… non vi pare?

Dado vegetale granulare
Avanzi dell’orto: dado granulare sanissimo, privo di additivi e gustoso!

Dado granulare vegetale DIY con erbe selvatiche

Ortiche: macchie di ortiche fresche, ricresciute dopo l’ultimo taglio di fieno, sono lì che aspettano i “foragers” ritardatari. Eccomi! Aggiungeranno un tocco di carattere e una buona dose di minerali.

Due alleati del gusto: selvatica decisa e stimolatore dell’umami...il 5° gusto
Due alleati del gusto: ortica, decisa + pomodoro, stimolatore dell’umami…il 5° gusto

Panace: invitanti ombrelle cariche di frutti mi guardano dai prati dimenticati, pronte per fornire una insolita spezia da aggiungere al dado..

Fungo in polvere: Lo Steccherino bruno (Sarcodon imbricatus) è un fungo con carne coriacea e un profumo intenso che si utilizza, una volta ridotto in polvere, come insaporitore.

Pomodori: Piccola trasgressione a favore del quinto gusto: l’UMAMI (ecco perché nel dado c’è il glutammato). Il pomodoro è uno dei vegetali a più alta concentrazione di acido glutammico libero, e contiene anche un altro stimolatore dell’umami: il 5’-adenosin monofosfato (AMP). Se volete approfondire guardate l’interessante articolo di Dario Bressanini.

Ed ora veniamo all’orto: foglie di carote, erba cipollina, foglie di broccolo, foglie di sedano. Tutti vegetali perfettamente commestibili e spesso gettati nel compost a fine stagione. E invece no, intendo usarli tutti per realizzare un dado granulare sanissimo, privo di additivi e gustoso. Come? Semplicissimo: usando l’essicatore!

dado homemade ingredienti
Ortiche, foglie di carota, foglie di broccolo, foglie di sedano, etc.. per non sprecare nulla!

Ecco la ricetta del dado granulare vegetale

Ingredienti:

  • Carote
  • Patate
  • Foglie di Carota
  • Foglie di Broccolo
  • Foglie di Sedano
  • Erba cipollina
  • Foglie di Ortica (Urtica dioica)
  • Semi di Panace (Heracleum sphondylium)
  • Polvere di fungo (io ho usato Sarcodon imbricatus, ma potete usare Trombette dei morti o Porcini)
  • Pomodori
  • Sale grosso

Preparazione:

Non ho indicato le dosi degli ingredienti, perché dipende da quello che avete a disposizione e dal gusto personale. Questo è solo uno spunto da cui partire per sperimentare il vostro!

Lavate le verdure e sbucciate le patate. Tagliate le carote a rondelle e le patate a fettine di circa 3 mm di spessore. Mettete tutto nell’essicatore, seguendo le istruzioni del vostro modello (ci vorranno circa 8-10 ore). Io le ho disposte su vassoi diversi in base alla specie per poter poi dosare e aggiustare le dosi di ognuna nella miscela finale.

essicatore
Semplice con l’essicatore! Se non lo avete, usate il forno ventilato a 50-60°, aprendo ogni tanto lo sportello. Qualcuno usa anche il microonde?

Una volta che le verdure saranno completamente disidratate, mettetele nel mixer e riducetele in polvere. Ora manca la parte più divertente: creare la miscela perfetta, aggiungere il sale e un ultimo giro nel mixer. Riponetelo in vasetti di vetro, magari con una bella etichetta, pronto da usare o per un simpatico regalo di natale.

Dado vegetale granulare DIY

Share this!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail

Follow us!
Facebooktwitterrssinstagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ItalyEnglish