Gnocchi di pane con aglio orsino, lardo e brodo di carota bianca selvatica

Ecco un’altra ricetta creata da Pietro Ganni dell’associazione EGDA – Ethnobotany and Gastronomic Diversity Association. Interessante l’uso dei frutti dell’aglio orsino e della carota selvatica, provatela!

Ingredienti:

  • 5 o 6 radici di carota selvatica (Daucus carota)
  • capperi di aglio orsino (boccioli essiccati)
  • 200 g di pane secco
  • 10 foglie di aglio ursino
  • 1 uovo
  • latte, sale, pepe, parmigiano q.b.

Preparazione del brodo:

Preparare il brodo di carota immergendo 5 o sei piccole radici tagliuzzate in mezzo litro di acqua, insieme ad i capperi di aglio orsino. Portare a bollore e cuocere per circa 5 minuti. Infine salare, frullare, filtrare, e tenere da parte il brodo.

Preparazione dei gnocchi, per 2 persone:

Preparare i gnocchi frullando 200g di pane invecchiato (qui ho usato pane di cereali come farro, orzo e sorgo) insieme a una decina di foglie cresciute di aglio orsino. Unire un uovo e quanto basta di latte (o acqua), parmigiano grattuggiato, sale e pepe. Cuocere i gnocchi in abbondante acqua salata, saranno pronti quando vengono a galla.

Impiattare i gnocchi con il brodo caldo di carota. Ricoprire i gnocchi con il lardo tagliato finemente, e decorare con ciuffi di carota selvatica. Portare in tavola.

Daucus carota
Allium ursinum
Allium ursinum

GNOCCHI DI PANE ALL’AGLIO ORSINO

Share this!
Facebooktwitterpinterestlinkedintumblrmail

Follow us!
Facebooktwitterrssinstagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalyEnglish